Crea sito

Curiosità

L'effetto giroscopico

L'effetto giroscopico è il motivo per cui si riesce a stare in equilibrio su due ruote. In sostanza, la ruota anteriore della bicicletta gira attorno al proprio perno. Ruotando il manubrio, la routa riceve un'altra rotazione attorno all'asse del manubrio, creando così un momento giroscopico perpendicolare ai 2 assi, parallelamente alla traiettoria della bicicletta. Questo effetto si ha quando ad un corpo in rotazione attorno al proprio asse viene impressa un'altra rotazione intorno ad un altro asse perpendicolare al primo e, per effetto giroscopico, si genera un momento attorno ad un terzo asse perpendicolare ai primi 2. Ed è per lo stesso motivo che, al contrario, pedalando sulla bicicletta senza le mani sul manubrio e spostando il peso lateralmente, questa per effetto giroscopico curva.

Pendenza

Per pendenza s'intende l'inclinazione di un terreno che viene misurato in percentuale. Immaginando un triangolo rettangolo in cui A corrisponde alla base quindi la distanza naturale, quella che si può rilevare da una cartina geografica, B (altezza) corrisponde al dislivello tra la partenza e l'arrivo, misurabile con l'altimetro, mentre C (ipotenusa) equivale alla distanza reale, quella che si può leggere sul ciclocomputer. La pendenza in percentuale equivale al dislivello su 100 metri di distanza naturale. In pratica se A misurasse 100 metri e B 15, la pendenza è del 15%.
Per questo calcolo si applica la seguente formula: Pendenza % = B : A x 100

Dislivello

Il dislivello è la differenza di altitudine tra il punto di arrivo ed il punto di partenza di una salita. Sui lunghi itinerari che prevedono più salite e discese, il dislivello è dato dalla somma di tutte le differenze di ogni salita, non contando le discese. Nella pratica della downhill, dove il percorso è solo in discesa, il dislivello si calcola nello stesso modo, a differenza che il risultato è un numero negativo.







Passione per la montagna



Banner468x60


Flybox 2017 © -- 23/10/2017 17:15:08

eXTReMe Tracker